Sulla fuoruscita da Alleanza Nazionale di di quattro aderenti

In riferimento alle notizie apparse sulla stampa di questi giorni relative alle dimissioni volontarie di quattro membri dal proprio Consiglio Nazionale, la direzione di ANS precisa quanto segue: “Il giorno 06 Agosto 2008 nel corso della riunione congiunta dell’organismo del C.N. i Signori Berti Salvatore, Berti Lorenz, Berti Pietro e Dominici Gian Carla hanno rassegnato le proprie volontarie ed irrevocabili dimissioni da membri del Consiglio Nazionale.
Le ragioni addotte sono, secondo i quattro, la conduzione personalistica del partito e la poca democrazia all’interno del partito stesso.

Il Consiglio Nazionale ha a sua volta preso atto delle dimissioni dei quattro, che per la sua forma irrevocabile non ha che potuto accettare con votazione unanime sia pure con dispiacere non avendone ravvisato l’opportunità. Infatti riteniamo che le ragioni addotte siano totalmente fuori luogo, strumentali e pretestuose visto il delicato momento politico e non a caso l’avvicinarsi dell’appuntamento elettorale del 09 Novembre prossimo.

Si precisa altresì che gli organi statutari di A.N.S. (di cui facevano parte anche i quattro) hanno eletto democraticamente il Presidente, il Segretario nonché da direzione del Partito che ha a sua volta ha approvato la linea politica.

ANS ricorda inoltre ai quattro, che la conduzione del partito e tutte le decisioni politiche sono sempre state prese nell’assoluto rispetto dei membri della direzione politica e dei membri del Consiglio Nazionale e sempre animate da dialettica interna. (bastava solo essere presenti).
Alleanza Nazionale Sammarinese, inoltre, si felicita per l’entrata di 2 nuovi membri nel Consiglio Nazionale, e augura loro buon lavoro.

L’ufficio stampa di ANS

Comunicato Stampa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy