‘The Last Alchemist’, opera prima del giovane regista sammarinese Michele Massari

Michele Massari e The Last Alchemist: un’opera prima dal sapore esoterico interpretata da Franco Nero

Un cast d’eccezione, una sceneggiatura avvincente e
l’entusiasmo di un giovane regista alle prese con la sua opera prima.
Sono questi gli ingredienti di The Last Alchemist , un thriller
ad alto impatto emotivo che sarà girato a San Marino dal 19 al 25
settembre da una troupe di giovani professionisti che credono fortemente
nel successo di questo progetto. Il soggetto originale, la
sceneggiatura e la regia sono frutto dell’impegno e del guizzo artistico
di Michele Massari, giovane filmaker sammarinese che,
con un importante sforzo organizzativo ed economico, vedrà la propria
“creatura” venire alla luce.

Ad avere fiducia nelle potenzialità di The Last Alchemist sono in
tanti e oltre quaranta sono le persone che sono si stanno impegnando per
la buona riuscita di questo corto dal retrogusto esoterico. Primi fra
tutti gli attori, un cast di professionisti capeggiati da Franco Nero che
interpreterà il ruolo principale ed enigmatico dell’alchimista. Il
celebre artista italiano si è da subito dimostrato interessatissimo al
soggetto e ha scelto di ritagliarsi qualche giorno a San Marino per
interpretare il protagonista del film di Massari prima di volare negli
Stati Uniti, dove farà un cameo nella prossima opera del regista Quentin
Tarantino.

Contribuisce a rendere d’eccezione il cast di The Last Alchemist, Fabio Galli,
attore poco noto al grande pubblico ma di grande talento ed esperienza
che ha lavorato con i mostri sacri del cinema italiano come Fellini e
Sordi. Accanto a loro ci saranno anche Gianluca Vannucci, ottimo artista riminese e Claudia Gaffuri,
che interpreterà il ruolo di protagonista femminile. Michele Massari
terrà inoltre a debutto Vanessa Innocenti, giovane studentessa
diciasettenne dell’ Accademia di Musical del maestro Gino Landi.

L’ambizioso progetto, frutto di un lungo lavoro di ricerca e
d’ispirazione, si concretizzerà in un cortometraggio di trenta minuti
dove l’esoterismo e l’alchimia faranno da sfondo a una storia umana
toccante e non priva di colpi di scena. Una storia che un narratore
esterno potrebbe introdurre così:

In una caverna sta per avere luogo un antico e misterioso rito.
Sette ragazze saranno sacrificate per concedere al vecchio alchimista di
acquisire la vita eterna. Solo la sordomuta Kate e il poliziotto Paul
possono salvarle dal loro terribile destino…


Per seguire tutte le tappe di The Last Alchemist, i suoi
sviluppi, le curiosità e la settimana di riprese non serve far altro che
tenere monitorato il blog http://thelastalchemist.net/, la pagina
Facebook “The Last Alchemist” e l’account Twitter del regista Michele Massari.

Michele Massari è nato e vive a San Marino e di mestiere fa il
programmatore. Il cinema è però sempre stata la sua passione e dal 2007
ha deciso di mettersi alla prova e di sperimentare sul campo. La prima
partecipazione al “48 Hour Film project” di Roma del 2008 gli ha
fruttato il premio “Miglior utilizzo del personaggio” grazie al
cortometraggio Seconda Occasione. L’anno seguente ripete la
partecipazione e nasce “In your Shoes”, corto romantico che non riceve
riconoscimenti ma viene selezionato tra i migliori 15 film e passa sul
canale Coming Soon. Massari si cimenta in altri progetti, tra cui uno
spot tv, per poi fare il grande passo nel 2011, quando scrive la
sceneggiatura di The Last Alchemist. Il 32enne sammarinese
mette in piedi un grande progetto, un corto autofinanziato realizzato da
professionisti e un cast di talentuosi attori che sarà presentato ai
più importanti festival europei e internazionali. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy