“Un luogo di meditazione e di preghiera” anche a San Marino

Anche a San Marino si sta creando “Un luogo di meditazione e di preghiera” senza simboli religiosi. Si tratta di una grotta scavata a pochi passi dalla Porta della Rupe, al termine della Costa dell’Arnella. Il Congresso di Stato ha deliberato l’iniziativa il 2 aprile scorso su proposta del Segretario agli Esteri Fiorenzo Stolfi, affindandone l’esecuzione all’architetto Alessandro Galassi in collaborazione con Noemi Ugolini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy