Un residente a San Marino nei guai in Sardegna per una rapina da 85 euro

Aveva rubato  circa 85 euro  utilizzando una pistola ‘giocattolo’. Poi si è messo in altri guai un residente a San Marino.

Da L’Unione Sarda
Davide Deiana, 38 anni, nato a San Gavino Monreale ma residente nella Repubblica di San Marino, disoccupato e con diversi precedenti, è stato arrestato e richiuso in carcere con l’accusa di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e rapina aggravata. Deiana, alla guida di una Fiat 600, è stato intercettato da una pattuglia del nucleo radiomobile della Compagnia di Quartu sulla strada statale 554. Per evitare il controllo ha puntato una pistola contro un carabinieri ed è fuggito. Dopo un lungo inseguimento l’uomo, ricercato dai Carabinieri di Tertenia perché responsabile di una rapina a mano armata al bar Depau del paese ogliastrino, è stato bloccato in una stradina di campagna vicino alla strada provinciale 17. I carabinieri hanno recuperato una pistola giocattolo calibro 8, con canna modificata e pertanto perfettamente funzionante, e una parte del bottino del colpo messo a segno a Tertenia. Su disposizione del pm Allieri, Deiana è finito direttamente nel carcere di Buoncammino.

Webcam Nido
del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy