Vista Red: 66 infrazioni in una sola giornata. Il commento dell’assessore Roberto Biagini

Quali sono le vere cause dell’alta incidentalità sulle strade riminesi? Oggi, Roberto Biagini, Assessore alle Politiche della Sicurezza e alla Polizia Municipale una risposta ce l’ha, dopo che durante il suo primo giorno di attivazione- lunedì 3 novembre- il Vista Red piazzato a monitorare quattro strategici incroci ha rilevato 66 infrazioni.
La risposta ha a che fare con il grado di civiltà e responsabilità di alcune persone. “Significa – spiega Biagini – che non sono rari i casi di chi mette a repentaglio consapevolmente la sicurezza di persone e cose, violando la più elementare della normative stradali. C’è certamente ancora molto da fare in termini di sorveglianza della circolazione, di adeguamento della rete viaria ma soprattutto resta drammaticamente da cambiare una mentalità, una cultura radicata se non una vera e propria emergenza sociale: quella di chi spinge sull’acceleratore e di chi non usa prudenza negli incroci fregandosene altamente del rispetto e dell’incolumità altrui. Il primo dato, dunque, è preoccupante. Soprattutto non fa onore a Rimini e ai riminesi.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy