Vista-Red: a Rimini gli automobilisti passano con il rosso 758 volte in due settimane

758 infrazioni in due settimane: è in questo numero il bilancio delle prime due
settimane di attivazione delle telecamere, reso noto
dall’assessore alla Sicurezza, Roberto Biagini e dal comandante
della Polizia municipale, Vasco Talenti. Delle 758 infrazioni rilevate dagli occhi elettronici (che la
Polizia municipale sta vidimando, la fase che precede la loro
trasformazione in multe effettive), dal 3 novembre fino a sabato
scorso, 225 passaggi col rosso sono avvenuti tra l’una di notte e
le otto di mattina e 222 tra le otto e le 14. Gli automobilisti
sorpresi a passare col rosso tra le 14 e le 20 sono stati 214,
mentre nella fascia oraria che va dalle 20 alle 24 le infrazioni
rilevate sono state solo 83, con un picco di violazioni
registrato lunedi’ 4 novembre, tra le 14 e le 20.
Ai
quattro incroci dove sono state installate le telecamere a
infrarosso (tra via Roma e via Tripoli, viale Pascoli e viale Ugo
Bassi, viale Rimembranze e viale Marradi, viale della Repubblica
e via Flaminia Conca) la durata del giallo e’ stata prolungata
fino a sei secondi.
Per chi passa col rosso il Codice della strada prevede una
multa di 143 euro e la perdita di sei punti della patente, con la
sospensione della patente da uno a tre mesi per chi commette la
stessa violazione due volte nell’arco di due anni.

vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy