lunedì 12 agosto 2019 11:01
CERIMONIA

Rimini. Tre martiri, venerdì il 75° anniversario dell'eccidio

Rimini. Tre martiri, venerdì il 75° anniversario dell'eccidio

"Avrà inizio venerdì 16 agosto alle ore 10, con partenza da piazza Cavour, la cerimonia celebrativa a ricordo del 75° anniversario del sacrificio dei tre martiri riminesi Mario Capelli, Luigi Nicolò e Adelio Pagliarani".

Lo annuncia il Comune di Rimini, aggiungendo in una nota che nel corso del sopraccitato evento, in cui interverrà la "Banda Città di Rimini", verranno "deposte corone di alloro nella piazza dedicata alle vittime dell'eccidio, in piazza Ferrari e in via Ducale".

Le iniziative a ricordo dei tre martiri, si legge nel comunicato, "proseguiranno nella serata del 16 agosto, alle ore 21 alla Corte degli Agostiniani in via Cairoli 42, dove avverrà la premiazione della IX edizione del Premio Vincenzo Mascia". 

Alle ore 21.30, dichiara infine l'amministrazione comunale riminese, "si svolgerà lo spettacolo in ricordo dei Tre Martiri, organizzato dall'Anpi sezione di Rimini, intitolato 'La più selvaggia sete, la più selvaggia fame': si tratta di un monologo sulla resistenza partigiana in cui Roberto Mercadini evoca una moltitudine rutilante di personaggi e di storie; lo spettacolo, che ha ingresso libero, in caso di maltempo avrà luogo al Teatro degli Atti".