venerdì 5 marzo 2021 06:39
RASSEGNA STAMPA

I numeri sono da rosso. Rimini verso il lockdown

I numeri sono da rosso. Rimini verso il lockdown

I numeri sono da rosso Rimini verso il lockdown


Oggi attesa la decisione del governo: se l’Emilia Romagna resta arancione la Regione potrebbe imporci le stesse restrizioni di Bologna e Modena


Rimini è a un passo dal lockdown. Il passaggio dell’Emilia Romagna in zona rossa è dato come sempre più probabile, a poche ore dalla riunione della cabina di regia del governo di oggi, che stabilirà i cambi di colore e le conseguenti restrizioni in vigore da lunedì. Ieri il governatore Stefano Bonaccini, nel vertice con i sindaci dei capoluoghi e i presidenti di provincia, ha lasciato poche speranze. «I numeri purtroppo sono da zona rossa in quasi tutta la regione», ha ribadito nell’incontro, a cui hanno partecipato per Rimini Andrea Gnassi e Riziero Santi. «La situazione è oggettivamente complicata – ammette il presidente della Provincia Santi – lo sapevamo e i numeri su cui ci siamo confrontati ieri lo confermano». Nel Riminese la zona sud è quella più colpita dall’impennata dei contagi degli ultimi giorni. La soglia di 500 nuovi casi ogni 100mila abitanti, oltre la quale (secondo i parametri fissati dall’Europa) la situazione viene considerata molto critica, è stata abbondantemente superata nel distretto sanitario sud, di cui fanno parte Riccione, Cattolica, Misano e la Valconca (...)

Articolo tratto da Resto del Carlino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782