Accadde mercoledì 26 maggio 1509

A Rimini papa Giulio II insedia i suoi
funzionari  appena 12 giorni dopo la
battaglia di Agnadello, cacciando definitivamente i Veneziani dalla città. San
Marino ora deve necessariamente cominciare trattare con Roma per rifornirsi di
prodotti essenziali, in primo luogo il sale. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy