Accadde martedì 14 giugno 1527

Approfittando delle difficoltà in cui si dibatte il papa Clemente VII a Roma minacciato anche nella persona dai soldati dell’imperatore Carlo V, a Rimini i Malatesta riprendono possesso dei loro antichi domini. San Marino deve rimettersi in allarme.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy