A 176 km/h sulla Superstrada di San Marino, maxi multa e patente sospesa per un automobilista

A 176 all’ora sulla Superstrada: maxi multa e patente sospesa. Automobilista con il piede troppo pesante pizzicato dagli agenti della Polizia Locale di Rimini. Dall’inizio dell’anno sono stati 313 gli incidenti che tra le cause hanno la velocità eccessiva

Sfreccia a 176 km/h sulla Superstrada di San Marino. Non è un missile terra-aria quello intercettato nei giorni scorsi dagli agenti della Polizia Locale di Rimini armati di telelaser, ma un automobilista con il piede troppo pesante che ha infranto ogni record di velocità (e sconsideratezza) in un tratto in cui il limite massimo è di 70 km/h. Episodi simili purtroppo non sono affatto isolati. Come rivelano i dati raccolti dal comando di via Della Gazzella, infatti, non sono pochi i conducenti spericolati che, specialmente lungo la Consolare Rimini-San Marino, hanno la tendenza ad esagerare con il gas. Le sanzioni si sprecano e, come nell’ultimo caso accertato dalla polizia locale, possono portare alla sospensione della patente da 6 a 12 mesi, alla decurtazione di 10 punti e ad una multa che va da un minimo di 845 ad un massimo di 3.382 euro. Dall’inizio dell’anno ad oggi sono stati 313 complessivamente gli incidenti che hanno come concausa una velocità non adeguata, pericolosa o comunque non commisurata alle condizioni della strada, di cui 128 sono quelli con feriti. Numeri elevati se si pensa che il totale dei sinistri rilevati dal primo gennaio ad oggi corrisponde a 1.114. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy