A San Marino arrivano le fiches di Montenegro e Singapore

Jeffrey Zani di La Tribuna Sammarinese: Il 4 luglio scorso quattro membri di governo sono volati in Montenegro per verificare le possibilità di mandare in porto l’affare / L’uomo delle fiches è servito: firmata la lettera d’intenti per far nascere l’hotel 7 stelle sul Titano / Berardi (Turismo) risponde all’interpellanza dell’Upr: sottoscritto con l’Aman resorts “un protocollo di intesa di reciproca intenzione per approfondire questa possibilità”

 La struttura potrebbe sorgere nella zona dell’ex tiro a volo di Murata

  I quattro membri di governo che nel luglio scorso sono volati in Montenegro per visitare la struttura della catena alberghiera superlusso Aman resorts, interessata a mettere piede (o meglio, fondamenta) sul Titano, sono stati trattati con tutti i riguardi. E sono tornati a casa dopo aver fatto scivolare la sfera della biro su una lettera d’intenti che mostra i primi risultati nelle operazioni che potranno portare a San Marino gli investimenti del gruppo straniero.

 Il ponte virtuale fra il Titano e il Montenegro è stato creato dal malese Phua Wei Seng, ribattezzato l’uomo delle fiches per i suoi legami con il mondo dei casinò e nominato da qualche mese ambasciatore di San Marino in Montenegro. La scelta aveva destato qualche sospetto fra le fila dell’opposizione. L’Upr, in particolare, una volta notato che il malese non vantava nessuna esperienza diplomatica aveva chiesto lumi al governo. Le perplessità erano state fugate da Antonella
Mularoni
, che nel luglio scorso aveva riferito in aula che la scelta era dettata dalle “notevoli competenze in materia economica” dell’ “uomo delle fiches”, valorizzate dai suoi “collegamenti con il settore dell’intrattenimento” e dal ruolo di “punto di contatto con la società Aman resorts”. Più che competente, ad ascoltare le parole del segretario agli Esteri, Phua Wei Seng appariva dunque utile.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy