Accordo per la fornitura di più energia elettrica fra Italia e Repubblica di San Marino

Rinnovato l’accordo fra Italia e San Marino per una maggiore fornitura di energia elettrica.
A comunicarlo Tito Masi, Segretario di Stato all’Industria.
In base a detto accordo l’energia elettrica a disposizione della Repubblica di San Marino aumenta di 10 MegaWatt: a partire dal 1° gennaio 2009 passa da 44 a 54 MW.
Dichiarazione di Masi: “un aumento che corrisponde quasi a un quarto della quantità precedentemente erogata ed è un risultato molto positivo, così come l’intesa raggiunta è un segnale incoraggiante per lo sviluppo dei rapporti tra i due Paesi“.
vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy