All’Ospedale Infermi di Rimini operata una neonata per una rarissima malformazione: una storia a lieto fine

Mangiare e respirare, con una mandibola ed un cavo orale piccolissimi, le sarebbe stato presto fatale. Poche ore dopo la nascita, avvenuta a Ravenna, Maria una neonata è stata operata d’urgenza all’Ospedale Infermi di Rimini, dove le sono stati ricostruiti esofago e trachea. Ora sta bene ed è tornata all’ospedale di Ravenna con i suoi genitori: respira e mangia normalmente. La vicenda è avvenuta a Rimini diversi giorni fa e si è conclusa recentemente.
La malattia rara di cui era affetta si chiama Sindrome di Gohenhar, una malformazione – come scrive Monica Raschi sul Resto del Carlino di oggi – “che nel suo caso aveva colpito mandibola, cavo orale e retrofaringe, provocando gravissimi problemi respiratori e l’impossibilità di inghiottire”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy