‘Altrementi Festival’. Crediamo nel valore della cultura, Sottomarino

Crediamo nel valore della cultura, e nei benefici che può portare al nostro Paese. Ci hanno creduto anche gli organizzatori dell’Altrementi Festival che, arrivato ormai alla terza edizione e forte dei riconoscimenti ottenuti, quest’anno si terrà tra San Marino e Rimini. 
Porterà personaggi di calibro internazione (Marc Augè, Serge Latouche, Francesco Gesualdi e tanti altri) ad intervenire e confrontarsi con il pubblico presente. 
Questa edizione, che titola “Diversità: il potere della scelta” e che si aprirà lunedì, si è dovuta suddividere tra San Marino e Rimini perchè le istituzioni sammarinesi (tranne la Segreteria alla Cultura, di questo va dato atto) non hanno ritenuto di dare pieno supporto alla manifestazione. Il Comune e la Provincia di Rimini, al contrario, hanno saputo cogliere al balzo l’opportunità di un evento del genere, prodigandosi nell’offrire sostegno e logistica. 
In un momento di grave crisi economica, quando le industrie legate a produzioni e mercati finanziari si trovano in difficoltà, le attività legate al turismo, soprattutto quello culturale e congressuale, mostrano invece di “tenere” e sono garanzia di ricaduta immediata in termini di ricchezza e di immagine per il territorio che le ospita. 
Questa esportazione obbligata, seppur parziale, di un evento di qualità come l’Altrementi Festival, ci pare abbia il sapore di un’ennesima occasione persa per San Marino: l’occasione da un lato di diversificare l’offerta del nostro turismo culturale – che attualmente sembra basarsi quasi esclusivamente sulle mostre di opere d’arte, forme tipicamente “passive” – e dall’altro di farsi conoscere all’esterno non solo per una finanza “esotica” ma anche come Paese che investe in cultura. Nella fattispecie, una forma di cultura più partecipativa che dà spazio all’originalità del pensiero e che permette di ricostruire occasioni di incontro, contatto e convivenza tra diverse esperienze.
Movimento SottoMarino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy