Anche la Reggenza all’Open Day dell’Incubatore d’Impresa. Techno Science Park

12/02/215 

Comunicato stampa 

Anche la Reggenza all’Open Day dell’Incubatore d’Impresa 

L’incubatore d’impresa di San Marino oggi ha aperto le proprie porte a tutti coloro che hanno voluto scoprire cos’è e cosa si fa nella struttura sita a Rovereta, voluta per promuovere l’avvio e lo sviluppo di Start Up ad alto contenuto tecnologico e innovative.  

Anche i Capitani Reggenti Gian Franco Terenzi e Guerrino Zanotti hanno voluto partecipare all’open day: guidati dal Segretario per l’Industria Marco Arzilli hanno visitato i locali dell’incubatore e hanno potuto conoscere le imprese insediate, che hanno presentato il proprio lavoro.  

Molte le persone che, nell’arco di tutto il pomeriggio, sono arrivate nella sede dell’incubatore, dove hanno potuto vedere gli uffici e partecipare all’incontro di lavoro tra le imprese, che si sono presentate e hanno messo in campo potenziali collaborazioni e partnership.  

Operativo dal 26 maggio 2014, l’incubatore sta andando a gonfie vele: rivolto alle imprese del territorio di San Marino e dei territori italiani limitrofi, ma non solo, sta diventando vero e proprio punto di riferimento per gli aspiranti imprenditori. Prova ne sono il numero di imprese insediate: stamani infatti due nuove Start-Up sono andate ad aggiungersi alle 10 già incubate. 

Una struttura di grande interesse non solo per la Repubblica di San Marino ma anche per i territori limitrofi che fin dall’inizio hanno aderito con grande interesse al progetto del Parco Scientifico e Tecnologico. Ha partecipato all’open day anche il consigliere comunale di San Leo con delega ai rapporti con San Marino Giovanni Bindi. 

L’Incubatore è un luogo dove trovare strutture servizi e agevolazioni dedicati per favorire la trasformazione di una buona idea in una vera e propria attività imprenditoriale, tra questi, molto importante è l’attività di networking: un momento dedicato a sviluppare la conoscenza tra le Start-Up insediate volto a favorire la creazione di partnership per nuovi prodotti, progetti e servizi comuni. Eccezionalmente, oggi questo momento conoscitivo è stato reso pubblico, così che chiunque ha potuto scoprire che cosa fanno le 12 startup incubate: 

CENTRODOMOTICA: sviluppo di prodotti nel campo dell’automazione di edifici in genere. 

COMPARYSON: il primo social network comparativo  

NewEVO: specializzata nella realizzazione di software finanziario e di antiriciclaggio si propone con un progetto innovativo di raccolta e distribuzione di informazioni commerciali per il BtoB. 

MGM SOFTWARE: progettazione e sviluppo software di soluzioni personalizzate con le tecnologie della realtà aumentata, della realtà virtuale e della modellazione 3D.  

ORICOM TECH EUROPA: dal Giappone per sviluppare ‘ software ed hardware” per la protezione dei dati e la sicurezza informatica.

 Enrico Cuini SIGNED : tecnologia applicata all”accessorio calzaturiero “wing shoe” e non solo. Progettare innovativo per il vivere bene. 

SYNCREP: soluzioni software ed estensioni per l’integrazione delle piattaforme e-commerce 

TARASOFT: hardware e software innovativi per il settore medicale; 

WABISABI: software house per lo sviluppo di web-app per la gestione e diffusione programmata di informazioni sui social network;  

TITEK: sistemi di monitoraggio e rilevazione in remoto di impianti automatici industriali. 

FUNNY GAIN: una piattaforma pubblicitaria geolocalizzata che permette di vincere premi reali (mediante coupons digitali) giocando ai video games. 

ROSETTA: si propone di offrire un servizio d’eccellenza nel mercato europeo in materia genomica, riunendo la fase di genotipizzazione e successiva interpretazione del DNA e proponendosi come provider di un servizio di genomica integrata per società commerciali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy