Aziende di San Marino, nuovo modello organizzativo. Osla

Osla (Organizzazione Sammarinese Lavoratori Autonomi) ha predisposto per domani pomeriggio un incontro di lavoro per un nuovo modello organizzativo per le aziende della Repubblica di San Marino.
Obiettivo: fronteggiare la situazione creatasi con la permanenza del Paese nella black list

di cui al
decreto ‘incentivi’ e con il varo, in corso al Parlamento italiano, della manovra correttiva.
Manovra correttiva che tocca direttamente e pesantemente San Marino con l’ art. 36 (divieto per i professionisti italiani ad operare con soggetti di Paesi superblacklist) e l’ art. 37 (impedimento a ditte di Paesi black list a partecipare ad appalti pubblici in Italia)

OSLA si sta attrezzando per fornire una soluzione aggregata alle criticità derivanti dal Decreto Incentivi e da rendere disponibile ai propri Associati, in cui aggregare le imprese Associate interessate per avere maggiore economia di scala nell’abbattere i costi dei servizi erogabili come: gestione, studio legale, commercialista e costi amministrativi.

Vedi comunicato Osla

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy