Calcio, Lega Pro: Bellaria-Casale 2-1

Nonostante fosse sotto di un gol e in inferiorità numerica, il Bellaria si è rimboccato le maniche e ha ribaltato il risultato a suo favore sconfiggendo il Casale 2-1.

Ieri pomeriggio allo stadio “Manuzzi di Cesena” i biancazzurri sono riusciti a conquistare i 3 punti oltre ad agganciare gli avversari in classifica (entrambe le squadre hanno 6 punti e sono a pari merito col Santarcangelo).

Al 37’ della prima frazione di gioco è arrivato il gol dei piemontesi: Taddei, su lancio di Iannini, è entrato nell’area avversaria e ha servito Rodriguez che ha dovuto solo appoggiare la palla in rete (0-1).

Al 43’ il Bellaria è andato vicino al pareggio: colpo di testa di De Cenco, su cross di Sonzogni, ma il pallone si è stampato sul palo alla destra di Adornato.

Nella ripresa per la squadra romagnola la situazione è peggiorata: al 16’ è stato espulso, per somma di ammonizioni, Bamonte costringendo i suoi compagni a giocare in 10 fino alla fine della partita.

Il Bellaria però è riuscita a reagire a riaprire la gara 2 minuti dopo: Turchetta ha segnato il gol del pareggio con un diagonale vincente che ha ingannato tutti (1-1).

All’ultimo minuto i ragazzi di mister Campedelli sono andati in vantaggio: Turchetta ha lanciato De Cenco che, a tu per tu con Adornato, lo ha trafitto con un destro preciso (2-1).

I tifosi romagnoli potranno continuare a dormire sogni tranquilli finchè avranno un Turchetta così ispirato.

Fonte: “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy