Camorra tra Romagna e San Marino: ieri al via il processo Vulcano 2. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Tra gli imputati Nicola Schiavone, figlio di Sandokan, in carcere in regime di 41bis interverrà in videoconferenza /

Vulcano2, iniziato il processo sugli affari del clan attraverso Ises Italia /

Costituito
parte civile
Livio Bacciocchi
considerato vittima
di una estorsione / Tra i 50 imputati
Roberto Zavoli che
si dice innocente

SAN MARINO. Si è aperto ieri il processo legato
all’inchiesta Vulcano2
, l’indagine
madre sulle infiltrazioni della
camorra tra la Romagna e San
Marino, condotta dalla Direzione
antimafia di Bologna. Indagine
che aveva visto in prima battuta
100 indagati, di cui la metà rinviati
a giudizio.
Davanti al collegio presieduto
dal giudice Massimo Di Patria,
nell’aula “Falcone e Borsellino”
del tribunale di Rimini, ha
dunque preso il via il processo
relativo ai fatti legati all’attività
di Franco Vallefuoco e dei suoi
sodali, mascherta, secondo l’accusa,
al recupero crediti, ma in
realtà finalizzata a pratiche illecite
. (…)
Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy