Caporalato a San Marino: Marcucci (Lavoro)

Gian Marco Marcucci, Segretario di Stato al Lavoro, pubblica i primi risultati di alcune indagini sui luoghi di lavoro messe in atto a seguito di segnali d’allarme provenienti dalla stampa sammarinese.

In una solo azienda, di quelle segnalate, si è riscontrata la presenza ‘ n. 22 lavoratori non in regola che prestavano la propria opera dai primi giorni di Agosto. Nel corso dell’Ispezione nei locali dell’azienda si sono altresì raccolti elementi che fanno presumere la sporadica presenza di ulteriori lavoratori non regolari. Si tiene a precisare che la stessa azienda è stata già più volte oggetto di Ispezioni a cui è conseguita l’applicazione delle relative sanzioni.

Vedi comunicato Segreteria al Lavoro

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy