Captazione dal fiume Marecchia: San Marino adesso è in regola

Regolarizzata la captazione di acqua dal fiume Marecchia da parte della Repubblica di San Marino con regolare formalizzazione del Ministero dell’Ambiente dello Stato italiano.
San Marino Oggi riporta questa dichiarazione del direttore dell’Azienda Autonoma dei Servizi Emanuele Valli: ‘recentemente abbiamo concluso con il Ministero dell’Ambiente italiano, l’accordo per la concessione al prelievo di acqua dal fiume Marecchia, che già praticavamo da tempo.
Sono stati due anni molto intensi di trattativa ed ora l’accordo si è concluso con la firma del decreto concessorio al prelievo.

Fra l’altro il governo sammarinese ha acquistato la proprietà di altri terreni, siti nel comune di San Leo, immediatamente a ridosso dell’invaso da cui viene prelevata gran parte dell’acqua necessaria per fabbisogno della Repubblica.

L’importantissimo traguardo è stato raggiunto dal governo sammarinese prima del passaggio della Valmarecchia alla Regione Emilia Romagna e alla provincia di Rimini. Passaggio che avrebbe potuto complicare notevolmente la pratica.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy