Centrale del latte di San Marino. Si ricomincia

La questione della Centrale del Latte ritorna all’attenzione del governo della Repubblica di San Marino, dopo le incredibili vicende che hanno caratterizzato la proposta di vendita sotto il primo ed il
secondo governo post giugno 2006.

Ne hanno riferito in conferenza stampa ieri Gian Marco Marcucci, Segretario di Stato al Lavoro, Fabio Berardi, Segretario di Stato al Turismo e Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria.
In particolare ha detto il Segretario di Stato Berardi: ‘la situazione, così com’è, è insostenibile. Nel nostro programma di governo è previsto un nuovo bando. Ci sono già aziende interessate, sia interne che esterne. Bisognerà pensare a una sorta di formula di ‘pre qualifica’ in modo da evitare gli errori del passato. Personalmente preferirei optare per un’azienda interna, auspicando che anche il latte della Centrale nostrana possa essere introdotto nella filiera dei prodotti tipici tutelati del territorio sammarinese‘.

Leggi sulla Centrale del Latte a San Marino.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy