Cesena. Muore a 12 anni guidando il muletto: si ribalta nel fosso e viene schiacciato

David Anselmo intorno alle 12.30 stava spostando uno dei mezzi in uso all’impresa agricola: in una manovra di retromarcia lo sbilanciamento e il ragazzo è rimasto intrappolato.

Dramma nelle campagne di S. Andrea in Bagnolo. Un 12enne è morto nel terreno che circonda il capannone dell’azienda agricola di famiglia: sbandando in un fosso con un muletto, il cui peso lo ha schiacciato in maniera fatale.

Una tragedia che si è consumata quando nelle pertinenze del capannone e dell’abitazione adiacente non c’era nessuno a vedere la dinamica killer. Anche se di lì ad un istante un fratello maggiore della vittima e la madre si sono accorti dell’incidente ed hanno chiamato i soccorsi. Rivelatisi inutili.

David Anselmo, Classe 2009, avrebbe compiuto 13 anni all’inizio del prossimo mese di agosto. (…)

Articolo tratto dal Corriere di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy