Covid-19 a San Marino, calano i ricoveri e i positivi attivi

Aggiornati questa mattina dall’Istituto per la sicurezza sociale i dati riguardanti la diffusione del Covid-19 sul territorio nazionale della Repubblica di San Marino.

Stando agli ultimi dati raccolti dall’Istituto per la sicurezza sociale, al 27 febbraio 2022 a San Marino sono presenti 263 positivi al Covid-19 attivi (età media 39 anni, 128 femmine e 135 maschi), di cui 260 in isolamento domiciliare e 3 ricoverati all’Ospedale di Stato nessuna in Terapia Intensiva, ma nelle stanze di isolamento.

Nel weekend appena trascorso sono emersi in Repubblica 45 nuovi contagi – di cui 3 nelle ultime 24 ore -, zero decessi e 74 guarigioni.

Nell’ultima settimana sono stati eseguiti 1.798 tamponi, a fronte di 160 nuovi casi (tasso di positività su base settimanale al 8,89%), 251 guariti e 3 ricoveri (di cui 0 in Terapia Intensiva).
Nello stesso periodo del 2021 (settimana dal 22 al 28 febbraio 2021) a fronte di 261 nuovi casi rilevati, i ri-coverati erano 25 (di cui 9 in Terapia Intensiva).

Dall’inizio della pandemia ad oggi, invece, si sono verificati sul Titano 14.369 contagi, 112 decessi e 13.994 guarigioni.

Campagna vaccinale antiCOVID

Il totale delle vaccinazioni registrate a San Marino dall’inizio della Campagna è di 69.935 di cui 24.072 persone vaccinate con la prima dose e 26.321 con la seconda dose o con la dose unica. Il 51,4% dei vaccinati sono femmine e il 48,6% sono maschi.

Ha completato il ciclo di immunizzazione primario 81,01% della popolazione vaccinabile residente con o più di 5 anni.

Sono 19.542 le persone che hanno ricevuto la dose di richiamo (booster), pari al 64,55% della popolazione residente vaccinabile con o più di 12 anni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy