Covid a San Marino, cresce il numero dei ricoverati ma diminuiscono i casi attivi

Un nuovo aggiornamento dei contagi da Covid nella Repubblica di San Marino da parte dell’Istituto per la Sicurezza Sociale.

Aumentano i ricoverati. Alla mezzanotte del 30 gennaio 2022 i ricoverati all’Ospedale di Stato sono infatti 15, contro i 7 della precedente rilevazione del 27 gennaio. Due si trovano 2 in Terapia Intensiva e 13 nelle stanze di isolamento. La terapia intensiva resta però stabile al 17% con 2 posti occupati su 12 disponibili.

Alla mezzanotte del 30 gennaio 2022 sono 1643 i positivi (età media 32 anni, 870 femmine e 773 maschi), 162 in meno rispetto alla mezzanotte del 27 gennaio. Di questi al domicilio sono 1.628.

Nel corso del fine settimana si sono registrati complessivamente 247 nuovi positivi (130 venerdì, 108 sabato e 9 ieri), a fronte di 412 guarigioni.

583 le persone in quarantena.
I tamponi totali eseguiti sono 125.140, di cui 31.030 su singole persone.

Nell’ultima settimana sono stati eseguiti 4.189 tamponi, a fronte di 1.076 nuovi casi (tasso di positività su base settimanale al 25,69%), 882 guarigioni e 9 ricoveri (di cui 2 in Terapia Intensiva).
Nello stesso periodo del 2021 (settimana dal 25 al 31 gennaio 2021) a fronte di 135 nuovi casi rilevati, i ri-coverati erano 20 (di cui 8 in Terapia Intensiva).

Dall’inizio della pandemia, si registrano 11.132 guarigioni, 109 deceduti e 12.884 casi rilevati.

Garda il report sull’andamento dei contagi.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy