Domani Finlandia – San Marino

La
Nazionale di calcio della Repubblica di San Marino prosegue la sua marcia
d’avvicinamento al quinto impegno del girone E di qualificazione ad Euro 2012
che la vedrà impegnata domani pomeriggio contro la Finlandia all’Olimpia
Stadium di Helsinki.

La
sfida fra Finlandia e San Marino si giocherà mercoledì 17 novembre alle 18.30
locali, le 17.30 sul Titano.

Questa
mattina lo staff tecnico guidato da Giampaolo Mazza e l’intero gruppo dei 18 convocati
hanno visionato alcuni video delle precedenti partite europee della Finlandia
poi, dopo aver pranzato in hotel e dopo una breve passeggiata all’esterno della
struttura che li ospita si sono spostati all’Olimpia Stadium (che ospitò le
Olimpiadi del 1952, 40 mila posti a sedere, ristrutturato a fine anni ’90) che
domani sarà il teatro della partita San Marino-Finlandia per la rifinitura e per
testare misure e condizioni del terreno di gioco che domani sera li vedrà
protagonisti.

Tutti
i giocatori si sono allenati in gruppo, anche gli acciaccati della prima ora
sono stati reintegrati dal Commissario Tecnico ed hanno svolto interamente la
seduta programmata anche se Fabio Bollini e Manuel Marani restano in dubbio.
Damiano Vannucci scenderà in campo con una maschera protettiva che gli permetta
di evitare colpi al setto nasale fratturato domenica durante
Juvens/Dogana-Fiorita e che domattina verrà approvata dall’UEFA nel consueto
Metting Tecnico Ufficiale.

Al
termine dell’allenamento Mazza ha parlato alla stampa.

 

Giampaolo Mazza (Commissario
Tecnico Nazionale di San Marino)
:

“Ho
tanti dubbi di formazione, abbiamo con noi molti giovani, alcuni ragazzi più
esperti che però non sono al meglio e tutti gli uomini più allenati e più in
forma sono offensivi. Vedremo domani se Bollini e Marani recupereranno al cento
per cento poi decideremo che formazione mandare in campo. E’ molto probabile
che faccia esordire Alex Della Valle. Quella finlandese è una Nazionale
particolare che vive un periodo difficile, ha un nuovo allenatore e non
sappiamo con quale modulo scenderà in campo. Si avverte la pressione del tifo
sulla squadra e sono certo che vorranno fare una grande partita. Cercheremo di
essere ordinati ed organizzati, chiunque scenderà in campo darà il massimo. Non
dovremo trascurare il freddo e le condizioni del terreno di gioco dello Stadio
Olimpico”.

 

Domani,
come da programma, il gruppo biancazzuro si riunirà prima di pranzo per la
riunione tecnica durante la quale il CT annuncerà alla squadra la formazione
titolare. Attorno alle 16 la partenza per lo Stadio.

Giovedì
mattina il rientro a San Marino.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy