Ecco perche’ Tremonti ostacolo’ l’accordo su scambio di informazione con San Marino. La Tribuna Sammarinese

La Tribuna Sammarinese: Il Capogruppo dell’Italia dei Valori ‘svela’ i motivi della reticenza di Tremonti sull’accordo /
Proprietà nei paradisi fiscali: ecco perché l’ex titolare del Mef si oppose alla firma

(…) Ma perchè Tremonti avrebbe ostacolato la stipula di accordi sullo scambio di informazioni con i paradisi fiscali, San Marino compreso?

Ecco la tesi di Antonio Borghesi:” Quando in occasione di una audizione del ministro Tremonti facemmo presente questo fatto la sua risposta fu davvero sorprendente e lapidaria: ‘Nessun Paese serio fa trattati con i paradisi fiscali’”. Sostanzialmente il capogruppo Idv fa intuire che Tremonti si sia rifiutato di procedere nella stipula degli accordi perchè temeva che lo scambio di informazioni che ne sarebbe seguito avrebbe potuto rivelare segreti rispetto alla sua posizione patrimoniale. Di fatto l’idea che tutti si sono fatti del ministro che usava il pugno di ferro contro i paradisi, nasconde, secondo il rappresentante dell’Idv, tutt’altra volontà. “Ho denunciato tutto ciò alla Camera –conclude Borghesi- nel portale dell’OCSE dedicato agli accordi bilaterali stipulati dall’Italia, non vi è traccia di trattati realizzati negli ultimi cinque anni nè con la Svizzera, nè con gli altri paradisi fiscali, neppure con San Marino, con il quale è stato solo siglato un protocollo il 3 giugno 2012”.

 

 

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy