Elezioni politiche 2012: le reazioni dall’Italia. San Marino Oggi

San Marino Oggi: Elezioni – Le prime reazioni che arrivano dall’Italia /
Diversi parlamentari
pro Mussoni agli Esteri
/
A favore Pini, Mantica e Galletti: “Giusto dargli una chance”

(…) Arriva il primo commento raccolto dall’agenzia di stampa dire che dà voce a Gianluca Pini, esponente della Lega nord, secondo cui, con il voto “i sammarinesi hanno voluto punire chi non ha tentato e non ha saputo al 100% trovare soluzioni alla questione del rapporto con l’Italia”. Per l’esponente del Carroccio in sostanza, alle urne i cittadini del Titano hanno stilato una pagella sulla base dei risultati ottenuti nella partita con l’Italia, che insiste nel considerare San Marino da black list. Non solo, il deputato osserva che “hanno così tracciato l’agenda del futuro governo”. Perchè “i Sammarinesi e gli imprenditori – continua il deputato leghista – vogliono sia ristabilito nel più breve tempo possibile quel rapporto di buon vicinato che ha garantito a Romagna, Italia e San Marino dei benefici, cosa che oggi non avviene”. (…)

Sulle elezioni sul Titano anche l’onorevole Gian Luca Galletti capogruppo alla camera dell’Udc che dichiara come “l’importante è che da oggi le forze che governano San Marino lavorino ad un accordo definitivo con l’Italia”. Il parlamentare italiano, si esprime anche su Mussoni, il più votato e possibile segretario agli esteri “io non lo conosco personalmente, però se è quello che ha raccolto più consensi di tutti è giusto che gli venga data una chance”.

Infine Alfredo Mantica, ex sottosegretario agli Esteri e senatore del Pdl, che sulla ratifica dell’accordo dichiara “più che altro di un problema che dipende dall’Italia. (…)

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy