Giuseppe Rossi lascia Spl e si candida nel Pdcs

A lasciare il Partito dei Socialisti e dei Democratici, ‘dopo
Fabio Berardi e Nadia Ottaviani, è la volta di Giuseppe Rossi, il fondatore assieme a Monica Bollini di Sammarinesi per la Libertà
‘.

Ne dà notizia La Tribuna Sammarinese che aggiunge: ‘Giuseppe Rossi si candiderà in lista con la Dc, confermando quella sintonia crescente maturata negli anni successivi al distacco con i socialisti‘ che aveva abbandonato nel 2002 perché, assieme a Monica Bollini, ‘non ne condivideva la politica e perché in disaccordo con Fiorenzo Stolfi‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy