Il segretario Beccari in Commissione Esteri: “Ancora presenti 192 profughi ucraini a San Marino”

I venti di guerra preoccupano in Commissione Esteri. Dal segretario Beccari l’aggiornamento sui profughi ucraini: 192 ancora sul territorio

La preoccupazione per l’escalation negativa della situazione internazionale ha trovato ampio spazio nel corso dei lavori della Commissione consiliare Affari Esteri, Emigrazione e Immigrazione. Il segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, ha aggiornato i presenti sui dati relativi ai profughi ucraini ospitati sul Titano: “Al momento sono 192 le persone sul territorio, di cui 141 donne e 89 minori, le famiglie sono 83. Sono 187 le persone che hanno già lasciato la Repubblica, mentre 20 hanno trovato occupazione. Ci stiamo adoperando per il proseguo dell’attività, dato che il decreto relativo prevedeva il permesso di soggiorno per tre mesi più tre che sono scaduti”. (…)

Dalle fila di Libera, anche Alessandro Bevitori ha espresso preoccupazione per l’escalation internazionale, “dal conflitto tra Russia-Ucraina alle tensioni tra Serbia e Kosovo fino alla recente visita di Nancy Pelosi a Taiwan. Per un richiamo della Repubblica all’uso della diplomazia, al confronto, è il momento giusto”. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy