Il Segretario Berardi al taglio del nastro della sesta edizione del Chocotitano

 

San Marino, venerdì 28
ottobre 2011

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il
Segretario Berardi al taglio del nastro della sesta edizione del Chocotitano

“E’ un elemento
di punta del calendario autunnale
e apre ufficialmente la stagione
delle ghiottonerie traghettando turisti e cittadini fino all’Epifania.

Valorizza i nostri laboratori pasticceri e la
creatività dei ristoratori, diverte e f
a da collante per tutta la
famiglia”

 

Il
Segretario di Stato per il Turismo, Fabio Berardi, interverrà all’inaugurazione
del quinto appuntamento col Chocotitano. L’evento più dolce e più atteso della
stagione autunnale che, alla sua quinta edizione, conferma Borgo
Maggiore come la capitale del
gusto più trasversale che ci sia.

La
manifestazione, che ha già riscontrato un ottimo successo di partecipazione
nelle precedenti edizioni, è un elemento di punta del calendario autunnale e
contribuisce a far conoscere l’attività ed i prodotti dei nostri laboratori
pasticceri e la creatività e perizia dei ristoratori sammarinesi.

Gli
ingredienti per il successo ci sono tutti:
giochi e animazioni, degustazioni e menù invitanti degli ottimi
chef locali
, laboratori, musica, il fine settimana all’insegna del cioccolato in
tutte le sue declinazioni, mette d’accordo genitori e figli, per
un evento simpatico e ben organizzato, che
quest’anno si è arricchito con il concorso per i bambini delle elementari.

Molti i turisti attirati dalla divina ghiottoneria. E per tentarli a rimanere
per l’intero week-end, il Consorzio San Marino 2000 ha messo in campo, come
ogni anno, pacchetti turistici speciali, ovviamente all’insegna della
ghiottoneria.

Il Chocotitano – commenta Berardi
– pare aprire la stagione della dolcezza, che arriva fino all’Epifania. E’
proprio durante tutta la stagione invernale che il cioccolato ritrova la sua
preminenza sulle tavole e nei caffè. Questo evento è un modo invitante per
traghettare concittadini e turisti fino alle festività natalizie facendo da
collante per tutta la famiglia.

Anche la cornice intima e
caratteristica di Borgo Maggiore si presta ad accogliere bambini e genitori
offrendo ai turisti una sosta piacevole e originale, con l’occasione di salire
a visitare il centro storico in Funivia.

La
Segreteria

di Stato per il Turismo si complimenta con gli organizzatori e con tutte le
aziende e gli esperti che partecipano all’evento, contribuendo al suo crescente
successo. Un evento che promuove la coesione intergenerazionale ed il turismo
destagionalizzato, facendo conoscere un sito Unesco, come l’antico Borgo
Maggiore.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy