L’informazione di San Marino. Ps, parla Celli: ‘Bene comune si deve dimettere’. Asse con Ap

L’informazione di San Marino: Celli e compagni insistono sulla “terza via”: “Processo di radicale riforma” / Ps: “Smbc al capolinea si deve dimettere” / Serve immediata reazione politica per scongiurare esplosione di un violento conflitto sociale”

SAN MARINO. Attuale governo a casa per fare largo a un nuovo progetto politico basato su trasparenza, rinnovamento e riforme. La riunione congiunta di ieri di esecutivo e gruppo consiliare del Partito socialista lancia definitivamente la “terza via” per la ripresa sammarinese. Già da domani, si legge in una nota, Simone Celli e compagni avvieranno infatti “il primo ciclo di consultazioni con i partiti e i movimenti politici interessati al confronto sulla piattaforma politico-programmatica”. Non a caso partendo da Alleanza popolare cui il Ps “riconosce un approccio serio e rigoroso sulla questione morale e un’analisi realista e pragmatica dell’attuale situazione politica”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy