La Nandext s.r.l. partecipa al Flash Memory Summit

NANDEXT s.r.l., start up tecnologica di recente costituzione, e candidata all’ingresso nel nascente Parco Scientifico Tecnologico della Repubblica di San Marino, parteciperà dal 5 al 7 Agosto, al Flash Memory Summit 2014, che si terrà a Santa Clara in California (USA).

Si tratta della prima volta di una società sammarinese al più importante evento mondiale nel settore tecnologico delle memorie flash o NAND FLASH MEMORY.

Sul palco di questo grande evento, per illustrare le idee innovative che la NANDEXT srl sta sviluppando, salirà Andrea Della Balda, Amministratore Unico della società e che dal 1987 si occupa di Information Technology e Telecomunicazioni, ha fondato e partecipa in diverse  società sammarinesi in vari settori, impiegando diverse decine di professionisti ed è da  sempre impegnato nel creare nuove opportunità per San Marino.

Spiega l’Ad NANDEXT Andrea Della Balda: “Il mercato delle FLASH MEMORY è in grandissima espansione, una rivoluzione per il settore che dopo le Pendrive, Fotocamere,  Palmari ect., toccherà anche il settore professionale, un mercato a crescita verticale dal  valore di 30 miliardi di dollari ogni anno e dove la capacità di storage delle FLASH (o  NAND) MEMORY deve essere di grande affidabilità ed efficienza. Con orgoglio confesso,  che la partecipazione a questo progetto imprenditoriale è tutta sammarinese anche nella  creazione degli algoritmi matematici che saranno presenti nelle FLASH MEMORY di  nuova generazione. Questa è la missione di NANDEXT srl, che impiegherà investimenti in  risorse umane altamente qualificate per affrontare una sfida a livello globale, proponendo  ai fabbricanti mondiali di FLASH MEMORY, nuovi algoritmi capaci di dare la massima efficienza alle memorie di massa di nuova generazione. Anche in questo caso, abbiamo  preferito insediare una azienda ed investire a San Marino. Dal Parco Scientifico e Tecnologico all’ufficio Marchi e Brevetti, cercheremo di contribuire coinvolgendo ogni  risorsa possibile del Paese e dargli il massimo prestigio in ambito internazionale nei settori ad  alta tecnologia. Una nuova sfida che ci entusiasma e che presto porterà a ricordare che  ogni volta che memorizziamo qualcosa, un pizzico di TECNOLOGIA SAMMARINESE  sarà presente in questo processo, ormai diventato uso quotidiano per tutti noi”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy