Le finanziarie di San Marino in rapido calo. Marziano Guidi, Assofin

Tempi decisamente duri si prevedono per le finanziarie della Repubblica di San Marino il cui numero dovrebbe ridursi drasticamente ed in tempi piuttosto veloci, a quanto ha detto Marziano Guidi, presidente dell’Associazione di categoria (Assofin), a Francesca Biliotti  di Corriere Romagna – San Marino dopo che Fincapital è stata posta in liquidazione
coatta amministrativa

Titolo: Finanziarie, forse ne rimarranno 4 o 5′ / Per Guidi (Assofin) la crisi è irreversibile dopo la liquidazione coatta di Fincapital

Guidi: Che le cose non andassero bene era noto. A dire il vero nell’ultimo incontro si era parlato di liquidazione volontaria, pensavamo fosse questa la strada. Il commissario ha deciso diversamente. Il futuro delle finanziarie purtroppo è segnato, dalle 60 che sono ne rimarranno 4 o 5, se tutto va bene poi.

Da quando Banca Centrale ci impose di comunicare il nome del fiduciario alla banca è venuto meno il presupposto centrale della nostra attività. Ed ora vorremmo sapere con precisione quanti cassaintegrati avremo questo mese: invieremo un questionario in questi giorni proprio per fare una previsione

A proposito di voci di un interessamento del Tribunale per la vicenda Fincapital, Guidi afferma che sarebbe l’unico caso  in cui una società sospettata di riciclaggio chiude coi debiti.

 

Previsioni
meteo di N. Montebelli
  

Vignette
di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy