Lotta allo smog, a Rimini via libera a sole tre fogheracce

Il principale appuntamento a Rimini è alla spiaggia di piazzale Boscovich, gli altri due eventi in programma a Viserba e a Viserbella.

MARIO GRADARA – La fogheraccia non lascia, raddoppia. Anzi, triplica il fronte di fuoco. In soldoni, l’ordinanza dell’amministrazione comunale, che inizialmente aveva previsto il via libera a un unico grande falò in onore di San Giuseppe, ha allargato il tiro. Sono state autorizzate tre fogheracce (altrove in Romagna focherine, fogarine). Alla prima, sul portocanale, se ne aggiungono altre due, entrambe in zona Nord del territorio comunale, rispettivamente a Viserba e Viserbella (nessun falò invece è stato autorizzato per quanto riguarda Rimini Sud). L’ampliamento del fronte di fuoco ’istituzionale’, per così dire, ha anche l’obiettivo di contenere il più possibile eventuali falò spontanei, che in tempi di inquinamento dell’aria non sarebbero esattamente un toccasana. (…)

Articolo tratto dal Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy