MA-DONNE di Gabriele Gambuti a Verucchio

In precedenza, a San Marino, ospite d’onore anche Vittorio Sgarbi

Alla Galleria Comunale di Verucchio, sabato 11 aprile, ore 17;30 inaugurazione della mostra MA-DONNE di Gabriele Gambuti. Dipinti e ceramiche caratterizzate da un segno scorrevole e ironico, dotate di esuberanza cromatica e decorativa. L’artista sammarinese affronta il tema della rappresentazione della figura femminile, congeniale e conseguente alle sue ultime ricerche nelle quali si è misurato con alcuni aspetti del mondo della natura. In particolare dell’universo botanico e vegetale.

Le ceramiche sono un gruppo di teste femminili dagli smalti luminosi e accesi, lo stesso processo ideativo si ritrova nei disegni e nelle fantasie cromatiche degli acrilici. I lavori esprimono scoppi di energia e dinamismo vitale che tutto sfiora, dalla superficie pittorica alle forme realizzate in creta. I colori, le emozioni e le tensioni generate dagli smalti accesi colpiscono l’immaginazione. Un universo si apre, lo stesso dei dipinti e dei piccoli schizzi preparatori pieni di fantasie cromatiche e di texture, un omaggio alla natura delle donne e alla natura stessa, attraverso cui l’artista sa rivelarsi.

Durante i precedenti giorni di esposizione a San Marino, in febbraio, la mostra è stata visitata da Vittorio Sgarbi, che ha espresso i suoi apprezzamenti definendo le opere fresche e vitali ed elogiato la bellezza delle ceramiche esposte. L’artista Gabriele Gambuti ha avuto il piacere di illustrare personalmente le opere esposte al critico d’arte conosciuto per la sua vivacità.

La mostra Ma-Donne resterà aperta sino al 26 aprile: sabato 11, giorno di inaugurazione, 12 Domenica di Pasqua, 13 Lunedì dell’Angelo e nei fine settimana seguenti 18 e 19, 25 e 26. Orario dalle 16:00 alle 19:30. La mostra ha il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Verucchio e si tiene in Piazza Malatesta alla Galleria Comunale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy