Mario Venturini e Tito Masi tracciano le strade da seguire per uscire dalla crisi. San Marino Oggi

San Marino Oggi: “O si cambia o si muore”
l’aforisma di Alleanza Popolare
/
Mario Venturini e Tito Masi indicano quanto dovrà fare il nuovo governo per uscire dalla crisi


“O si cambia o si muore”, un motto sfruttato in versioni diverse ma sempre attuale per chi crede fermamente in quello che dice. Ieri ha risuonato più di una volta nella sede di Alleanza Popolare pronunciato da Tito Masi. Tanto convinto da lasciare ai presenti la netta impressione di sentirsi già la vittoria in tasca. Spiega: “e’ un auspicio, normale che lo abbia a cinque giorni dal voto”. Una correzione in corsa che non ha convinto completamente. La partenza del ragionamento che ha portato alla massima abusata di Tito Masi e Mario Venturini, uno al fianco dell’altro, sta tutta nel ripetitivo “cambio di passo necessario” avviato due anni fa e che prenderà la massima forza nel dopo elezioni.

Partenza scontata quella di Ap ieri in conferenza stampa “entreremo al governo per cambiare le cose; servono meno compromessi e più coraggio; non avremo un ruolo subalterno, tutti con pari dignità, collegialità nelle decisioni, saremo propositivi”. Insomma, non resteremo stritolati dalle supercorazzate Pdcs e Psd; se non è una mezza certezza di vittoria senza dover ricorrere al ballottaggio, manca poco. Poi a ruota “la nostra Stella Polare sarà la trasparenza”. Un discorso fatto scherzando ma la battuta fotografa bene l’aria che si respira all’interno della coalizione San Marino bene comune. Fiducia massima di farcela prima a vincere (“Il voto di protesta non serve, bisogna proporre, non essere scalmanati come nell’ultimo comizio istituzionale, senza permettere agli altri di parlare”) poi avviare la ripresa economica di San Marino. (…) 

 

Leggi l’intervista di ieri a Tito Masi

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy