Morciano. Cade dalle scale e chiede il risarcimento: 83enne denunciata per tentata truffa

L’anziana donna si è infortunata uscendo dall’ambulatorio, costretta a sottoporsi a vari interventi chirurgici.

ALESSANDRO FIOCCA – Chiede di essere risarcita dopo una caduta rovinosa avvenuta mentre usciva dall’ambulatorio medico e si ritrova con una denuncia per tentata truffa. Questa la singolare vicenda di cui è protagonista la signora M. G. F., alla veneranda età di 83 anni.

Tutto inizia nel pomeriggio del 22 dicembre del 2016 quando la signora, uscendo dall’ambulatorio di via Arno, cade scendendo dalla scala. Soccorsa dal 118, l’anziana viene portata all’ospedale di Riccione, dove verrà poi sottoposta a diversi interventi chirurgici. A causa della caduta, la donna invia una richiesta danni sia al condominio che ospita l’ambulatorio, sia al Comune di Morciano. (…)

Articolo tratto dal Corriere di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy