Mularoni (San Marino, Esteri), attaccata dall’opposizione

Duro attacco di alcuni partiti della opposizione (ex coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale) ad Antonella Mularoni, Segretario di Stato agli Affari Esteri, in Commissione Esteri.

Ne riferisce dettagliatamente l’Agenzia Dire Torre 1.

Nel comma comunicazioni, infatti, poche ore dopo la conclusione dell’Ufficio di
presidenza che ha fissato la scaletta del prossimo Consiglio, non sono mancate
le bacchettate per il mancato
impegno preso con il Psrs nella precedente sessione parlamentare. Ovvero, i
Socialriformisti avevano rinunciato alla messa al voto di un ordine del giorno
in favore dell’apertura di un negoziato con l’Ue, accontentandosi della promessa
del segretario Mularoni di inserire un comma specifico nel Consiglio di
novembre.

Vedi resoconto Agenzia Dire Torre 1

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy