Natale delle Meraviglie 2010. Visita delle scolaresche

NUMEROSE SCOLARESCHE IN VISITA ALLE ATTRAZIONI DEL MISSION CHRISTMAS WORLD. MAESTRE E BAMBINI UNANIMI: VERAMENTE UN BEL PROGETTO!
Prosegue con grande successo il Mission Christmas World, il contenuto che si è evoluto dopo la prima edizione realizzato da Mission per il Natale delle Meraviglie della Repubblica di San Marino.
In questi giorni oltre 500 bambini provenienti da numerose scuole dell’infanzia ed elementari dei Castelli di Dogana, Acquaviva, Montegiardino, Falciano, Città e Chiesanuova, hanno visitato le attrazioni previste dall’evento ed hanno espresso un apprezzamento unanime. Oltre alla gioia dei bambini, che hanno incontrato Babbo Natale, giocato e partecipato ai numerosi laboratori creativi, evidente è stata la soddisfazione degli insegnanti.
Come abitudine di Mission per riscontrare l’effettivo standard qualitativo e livello di soddisfazione dei partecipanti, alle docenti è stato sottoposto un breve questionario relativo sia ai contenuti dei laboratori sia alle competenze del personale addetto. Il giudizio registrato è stato assolutamente positivo. “Veramente un bel progetto” racconta una maestra, colpita dall’incanto dello Snow Globe, il globo trasparente che ospita al suo interno la casa di Babbo Natale e vari laboratori.
Quest’anno, infatti, grazie al ponte della Madonna, il Natale delle Meraviglie è stato aperto per 4 giorni lavorativi permettendo così alle scuole di San Marino di visitare delle attrazioni in loco. Molte maestre hanno espresso un vivo apprezzamento per aver potuto far visitare ai propri bambini un evento degno di tale nome senza doversi per forza di cose “spostare” su Rimini e la Riviera.
Complice anche la neve, l’atmosfera che si è venuta a creare ha lasciato a bocca aperta i tanti bambini in gita che hanno passato un giorno indimenticabile in compagnia di folletti danzanti, animatori e naturalmente… Babbo Natale, che ha omaggiato ogni piccolo studente con un piccolo dono e ha offerto alle classi alcuni puzzle educativi.
Il Mission Christmas World proseguirà sino al 6 gennaio, ma maestre e bambini già si augurano che il prossimo anno l’iniziativa possa essere ripetuta, per la gioia dei più piccoli e per chi, anche in questi tempi frenetici, non sa rinunciare alla magia del Natale. Su quest’ultimo aspetto grazie all’intuizione e alla determinazione di Sabrina Giglia, team manager dello staff della divisione Family, Mission si prodigherà affinché anche per i prossimi progetti si pensi al coinvolgimento delle scuole del territorio, che hanno espresso con forza il desiderio e l’esigenza di partecipare ad attività di inclusione e crescita come quelle realizzate per questo progetto natalizio.
 
 
Ufficio Stampa
MISSION SRL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy