‘Nomi di fantasia’ per Banca Centrale di San Marino, dice Gatti (Finanze)

Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze, dichiara a San Marino Rtv che ‘le voci sui nomi che sono uscite in queste ore sono di pura fantasia‘, a proposito della presidenza della Banca Centrale della Repubblica di San Marino .
La dichiarazione si riferisce alla notizia diffusa da La Tribuna Sammarinese della scelta, per l’importante incarico, del prof. Paolo Savona. Scelta annunciata come già avvenuta da parte del governo.
Ha continuato Gatti: ‘ sulla nomina del Presidente riconfermo che in febbraio saremo in grado di andare in
Consiglio Grande e Generale con una candidatura e che sarà una persona autorevole, in grado di dare un contributo per affrontare la situazione drammatica in cui si trova il nostro sistema bancario e creditizio.

Non è un problema di nomi non c’è alcuna lotta fra vari candidati.

C’è invece un lavoro serio, che il governo sta portando avanti con molta compattezza e con grande senso di responsabilità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy