San Marino. ‘Dal partito del Santo a quello di Santone’

Carlo Filippini L’informazione di San Marino: Dal partito del Santo a quello di Santone

SAN MARINO A leggere il comunicato stampa del Partito Democratico Cristiano, diffuso venerdì scorso, pare che il partito con l’immagine del Santo nel proprio simbolo abbia deciso di voler diventare -senza parafrasare- il partito di Santone. Santone era quel signore che, per far dispetto alla moglie, se lo era tagliato… Bene, questa immagine racconta probabilmente meglio di mille parole quello che venerdì è stato scritto nella nota stampa inviata alle redazioni dei giornali da parte dell’ufficio stampa del Pdcs. (…)

Amici cari della Dc, per il bene di tutti, tornate a tifare per l’interesse del sistema San Marino e di tutti i sammarinesi perché mi pare stiate diventando, a mio umile avviso e senza parafrasare, il partito di Santone.

Leggi l’intero editoriale di Carlo Filippini pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy