Dramma a Bellaria: Ispettore della Municipale si toglie la vita. Era indagato per assenteismo

BELLARIA. Un ispettore della Polizia Municipale di Bellaria si è tolto la vita questa mattina, sparandosi un colpo di pistola negli uffici del comando. Come riportato dal Corriere Romagna, la tragedia si è consumata alle 11.

Ora si apprende che l’uomo doveva essere interrogato dal gip chiamato a decidere sulla misura interdittiva, ossia la sospensione dal lavoro, su richiesta della Procura della Repubblica che l’aveva iscritto nel registro degli indagati per abuso d’ufficio, nell’ambito di un’inchiesta della Guardia di Finanza di Rimini sull’assenteismo sui posti di lavoro. Il corpo senza vita dell’ispettore è stato trovato dai colleghi. Sull’accaduto indagato i carabinieri.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy