San Marino. Violenza di genere in aumento, preoccupato il Comitato Donne Fups-Csdl

LA Serenissima:  Violenza di genere in aumento, preoccupato il Comitato Donne Fups-Csdl / Chieste azioni di repressione e punizione oltre a percorsi di rieducazione e recupero sociale per i colpevoli

SAN MARINO. Il Comitato donne della Federazione unitaria pensionati sammarinesi della Confederazione sammarinese del lavoro, a più di una settimana dalla celebrazione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, torna ad affrontare questa tematica sempre molto attuale. La responsabile del Comitato Donne Fups-Csdl, Nerina Zafferani, afferma infatti in una nota che, “in generale, stiamo assistendo a un preoccupante incremento di episodi di violenza e ci si indigna di fronte a tanta brutalità; si svolgono convegni, manifestazioni silenziose di piazza e si versano fiumi di parole, si rinnovano sentimenti di solidarietà verso le vittime della violenza, ma tutto questo è sufficiente per impedire azioni malvagie? Cosa si può fare per contrastare questa impennata di violenza che colpisce in primo luogo le donne? “. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy