San Marino. Il Comitato Fairplay elogia la Luterman

SAN MARINO. Un gesto nobile, quello compiuto dalla runner Ariana Luterman nell’ultima Maratona di Dallas. La donna, a un passo dal vincere la gara, ha infatti aiutato a rialzarsi un’altra concorrente, che aveva accusato un malore. Per questo motivo il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play ha deciso di segnalare il gesto della Luterman per il Fairplay Award. 

[C.S.] Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play desidera segnalare all’attenzione degli sportivi un bellissimo Gesto di Fair Play avvenuto recentemente durante la Maratona di Dallas sottolineandone l’alto significato dell’episodio: Chandler Self è in testa a un passo da vincere la Maratona di Dallas, ma a pochi metri dal traguardo accusa un malore. La runner Ariana Luterman aiutandola a rialzarsi più volte la porta al traguardo e le lascia la vittoria, immediatamente partono i primi soccorsi. Una bella pagina dello Sport che il CNSFP segnala come Fair Play Award al GESTO conferito a Ariana Luterman che ha interpretato i nobili principi universali del decalogo internazionale la “Carta del Fair Play”, adottata da tante Associazioni nazionali e internazionali e che i tanti protagonisti dello Sport dovrebbero sempre condividere e ispirarsi con gesti esemplari.

Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy