Rimini. La violenta con l’amico e minaccia di diffondere video e foto hard

Enrico Chiavegatti – Corriere Romagna: La violenta con l’amico e minaccia di diffondere video e foto hard / Il “fidanzato ” albanese e un suo connazionale sono alla sbarra con l’accusa di violenza sessuale

RIMINI. Il ragazzo con cui aveva intrecciato una relazione diventata molto burrascosa quando lui ha iniziato a chiederle foto senza veli l’avrebbe costretta ad avere un rapporto a tre con un suo amico. Ma non solo. Lo stesso ex fidanzato, all’incontro chiarificatore organizzato dopo il rapporto violento a tre che sarebbe stata consumata in auto, l’avrebbe costretta ad avere un ennesimo rapporto sessuale altrimenti avrebbe diffuso su internet alcuni video dei loro incontri amorosi che aveva ripreso di nascosto. I due presunti stupratori sono comparsi ieri mattina in tribunale a Rimini nel processo che li vede imputati con l’accusa di violenza sessuale. L’ex fidanzato deve anche rispondere di interferenza illecita nella vita privata della giovane. I due imputati, entrambi albanesi, regolari in Italia e con la fedina penale immacolata (almeno fino alla celebrazione di questo processo), sono difesi dall’avvocato Giovanna Ollà. Legale che dovrà confrontarsi solo con il pubblico ministero. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy