Rimini. Concorso da incubo

RIMINI. Manuel Spadazzi, Il Resto del Carlino: «Concorso da incubo, chi ha sbagliato pagherà»/Dopo le proteste dei candidati bloccati per ore, il Comune avvia un’inchiesta interna

 

«Abbiamo fatto una pessima figura». E chi ha sbagliato ora, ne pagherà la conseguenze. Dopo la figuraccia rimediata l’altro ieri con i mille partecipanti al concorso per 17 posti in Comune, costretti ad attendere per quattro ore che la prova cominciasse, Palazzo Garampi vuole andare fino in fondo alla questione. «Abbiamo avviato un’indagine per appurare tutte le responsabilità, sia quelle interne al Comune che quelle esterne».

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy