Rimini. Largo Gramsci, da «non luogo» a piazza

RIMINI. Manuel Spadazzi: Largo Gramsci, da «non luogo» a piazza e il Mercato coperto finisce… sotto terra

Oggi è ridotto a poco più che un parcheggio, e si è persa ogni traccia del suo passato. Ma un domani… Il Rotary club di Rimini sogna di riportare a nuova vita largo Gramsci, e per farlo ha voluto dedicare la quinta edizione del concorso Abitare Rimini alla riqualificazione dell’area nel cuore del centro storico. Perché più che un luogo, largo Gramsci oggi è un «non luogo», a causa della perdita della vecchia caserma e di altri edifici distrutti dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale, e delle demolizioni successive. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy