San Marino. Il territorio, nuovo piano regolatore. La Democrazia Cristiana domani a Borgo ore 21

SAN MARINO. Oggi confererenza stampa del Partito Democratico Cristiano Sammarinese per illustrare l’incontro pubblico che avrà luogo domani sera a Borgo Maggiore, sala ex International, per trattare di piano regolatore “il bene più prezioso”.

Ormai sono due anni che all’architetto  Stefano Boeri   è stato affidato l’incarico di fare della Repubblcia di San Marino il ‘giardino d’Europa‘. Subito si ebbero una serie di incontri con la popolazione, che avevano fatto ben sperare sul proseguo. Così non è stato. Sul come procedano i lavori è calato il silenzio. Sotto accusa in primo luogo viene messo dalla Dc (Stefano Canti) il  Segretario di Stato al Territorio, Augusto Michelotti. 

Nel corso della conferenza stampa il Segretario Generale del Partito, Gian Carlo Venturini, il capogruppo Alessandro Cardelli e il consigliere, Pasquale Valentini, toccano altri argomenti spinosi e tutt’altro che in via di risoluzione per la gelosa autoreferenzialità del governo: la  mancata partecipazione dello Stato alla difesa del consigliere Elena Tonnini in Lussemburgo, la contestazione nella settore delle pubblica istruzione portata avanti  da un folto gruppo di insegnanti. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy