Rimini. «Papà mi manda a spacciare»

«Papà mi manda a spacciare»

Ragazzina di 16 anni arrestata col padre mentre cedeva cocaina

MANDAVA la figlia di 16 anni a spacciare cocaina. Era lei che riforniva i suoi clienti. Li hanno trovati insieme, padre e figlia, all’interno di un negozio di macelleria mentre stavano contrattando con un loro acquirentre, il titolare del locale. Da tempo gli uomini della Squadra mobile erano sulle tracce di un napoletano di 51 anni, ma residente a Rimini (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy